Auto, ok montaggio cerchi e gomme diversi da libretto

Joined
23 April 2012
Messages
138
Likes
0
Points
0
Età
24
Location
Genova
Con nuovo decreto procedura piu' snella, veloce e meno onerosa

ROMA - Gli automobilisti avranno la possibilita' di montare sulla propria vettura gomme e cerchi diversi da quelli indicati in carta di circolazione o sul libretto di uso e manutenzione con una procedura piu' snella, piu' veloce e meno onerosa. E' quanto stabilisce il decreto n. 20 del 10 gennaio 2013 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti dal titolo ''Regolamento recante norme in materia di approvazione nazionale di sistemi ruota, nonche' procedure idonee per la loro installazione quali elementi di sostituzione o di integrazione di parti di veicoli sulle autovetture nuove o in circolazione'' e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 56 del 7 marzo 2013.

E' una novita' assoluta nel nostro Paese dato che, sino ad oggi, non esisteva un sistema di omologazione per i cerchi e che l'eventuale montaggio di pneumatici di misure diverse da quelle indicate in carta di circolazione era consentito soltanto dopo il rilascio del nullaosta da parte del costruttore del veicolo.

''E' da piu' di due anni - dice Fabio Bertolotti, direttore Assogomma - che il Ministero e i rappresentanti della filiera, come Assogomma e Assoruote, hanno lavorato alla definizione di questo importante decreto che rappresenta un cambiamento significativo per gli automobilisti che potranno personalizzare le loro vetture montando pneumatici e cerchi piu' performanti nell'assoluto rispetto della sicurezza stradale. E' una dimostrazione di come sia possibile cambiare le regole del nostro Paese - ha commentato Bertolotti - adeguandole ad altre nazioni, ad esempio la Germania, e venendo incontro ad una pluralita' di interessi con particolare attenzione alle scelte ed alla sicurezza degli automobilisti''. Corrado Bergagna, presidente di Assoruote, nel ribadire il valore di questo provvedimento per far prevalere la legalita', ha detto: ''Le aziende serie che producono cerchi omologati di qualita' e rispettano le regole, potranno affermare la loro diversita' rispetto a prodotti di dubbia affidabilita' e provenienza sotto il vigile controllo del Ministero dei Trasporti.


Fonte: http://www.ansa.it/motori/notizie/r...ma-ruota-_8366407.html?utm_source=twitterfeed
 

elys

Staff - La ScassaBalle
Joined
2 October 2008
Messages
7,507
Likes
20
Points
38
Età
28
Riferimento: Auto, ok montaggio cerchi e gomme diversi da libretto

detta terra terra (e forse anche non proprio correttissima):

han fatto un decreto in cui dicono che si potranno montare misure diverse da quelle a libretto sia per cerchi che per gomme. Inoltre saranno consentiti distanziali.
Il 22 marzo sarà legge, però il Ministero dei Trasporti dovrà regolamentare le modalità.
Non ho ben capito se dal 22 marzo avranno 90 giorni per emettere un primo regolamento o se tra 90 giorni potranno iniziare a farlo...in ogni caso, loro faranno dei regolamenti in cui ti diranno:
- che moduli compilare (dove trovarli, dove consegnarli, come compilarli ecc);
- chi sarà delegato al controllo (immagino prova collaudo presso le motorizzazioni);
- aprire o destinare un conto corrente per i vari bollettini.

fatto tutto questo, passano la palla alla corte dei conti e qualche altro organo di controllo (non ricordo quale) che dovranno approvare ovvero rimandare tutto al mittente che dovrà correggere le parti che non sono piaciute.

tutto questo, per chi volesse approfondire, può trovarlo sulla gazzetta ufficiale n. 56 del 7.03.13

io me la sono letta ma ho comunque avuto grosse difficoltà a capire, anche perchè ci sono i vari richiami alle leggi precedenti nonchè ad un articolo europeo che non ho trovato. Vi avverto, però, che è soporifero
 

RAIDER_VTS

Staff - uno dei vecchi...
Joined
25 January 2008
Messages
8,974
Likes
36
Points
0
Location
PROV. di PIACENZA
Riferimento: Auto, ok montaggio cerchi e gomme diversi da libretto

mi ero lanciato anche io nella lettura ma poi ho "buttato dentro" perchè come al solito si capisce poco e niente...

aspetto i decreti attuativi...se bisogna fare visita e prova in motorizzazione, quelli che hanno l'auto elaborata potrebbero avere diversi problemi...
 

elys

Staff - La ScassaBalle
Joined
2 October 2008
Messages
7,507
Likes
20
Points
38
Età
28
Riferimento: Auto, ok montaggio cerchi e gomme diversi da libretto

ni...nel senso che auto di pari caratteristiche non hanno bisogno entrambe di collaudo. Tu hai il saxo del mio stesso anno, per dire, stessa cilindrata e versione, io faccio richiesta e collaudo per avere i 16 e mi vengono approvati e messi a libretto (o rilasciano foglio tipo bollino blu).
Tu che hai il mini gr. a, certamente non potrai presentarti in motorizzazione ma, magari, ti basta pagare i bollettini della trascrizione ecc e puoi presentarti con il mio libretto e il tuo...
non lo so, sia chiaro che è solo un mio personalissimo pensiero. Dopo pranzo magari provo a rileggere la g.u. e vediamo se capisco altro
 

EKU28

OLD STYLE
Joined
26 January 2008
Messages
11,502
Likes
17
Points
38
Età
54
Location
Sulle strade del tempo .....
Riferimento: Auto, ok montaggio cerchi e gomme diversi da libretto

... io l'ho letto e temo che sarà ancora peggio di prima , sotto certi aspetti , specie in quello che ho evidenziato nel post ripreso dalla rete ... una cosa è certa comunque secondo me .. sarà la fine del fai da tè artigianale e spesso più competente .. sempre che vada in porto la faccenda .....



"È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 7 marzo il Decreto 10 gennaio 2013 n° 20, "Regolamento recante norme in materia di approvazione nazionale di sistemi ruota, nonché procedure idonee per la loro installazione quali elementi di sostituzione o di integrazione di parti di veicoli sulle autovetture nuove o in circolazione". La norma è molto importante perché fissa le regole che le ruote "speciali", devono rispettare per essere omologate e vendute nel nostro Paese. Si porrà fine, così, alla possibilità che vengano adottati cerchi non dotati delle necessarie caratteristiche di robustezza per svolgere in sicurezza il loro fondamentale compito né delle marcature indispensabili per risalire con certezza al loro costruttore.

Meno burocrazia. Un'ulteriore ricaduta di questo decreto è costituita dalla semplificazione del processo di omologazione di nuove misure di pneumatici su una certa vettura. Finora erano necessari il rilascio del nulla osta da parte del costruttore o dell'importatore dell'auto e la "visita e prova" presso una sede provinciale della Motorizzazione. Con la nuova norma, l'onere di verificare la compatibilità della nuova dimensione delle gomme ricade sul costruttore della ruota, che la omologa per una certa famiglia di modelli con determinate misure di pneumatici. Sarà quindi sufficiente presentare alla Motorizzazione il certificato di omologazione del cerchio e la dichiarazione del gommista che certifica di aver montato l'insieme ruota e pneumatico seguendo le prescrizioni per ottenere, dopo la consueta "visita e prova", la trascrizione della nuova dimensione delle gomme sulla carta di circolazione.

In vigore dal 22 marzo. Il decreto entrerà in vigore il 22 marzo, ma gli effetti pratici si avranno più avanti: per un anno sarà ancora possibile vendere ruote prive dei requisiti prescritti dalla nuova norma e nel frattempo verranno diramate le circolari esplicative, che consentiranno di chiarire gli aspetti pratici di applicazione del decreto stesso."
 

EKU28

OLD STYLE
Joined
26 January 2008
Messages
11,502
Likes
17
Points
38
Età
54
Location
Sulle strade del tempo .....
Riferimento: Auto, ok montaggio cerchi e gomme diversi da libretto

... più che altro io intendevo sottolineare che saranno i costruttori a determinare quali prodotti e su quali auto si potrà intervenire ... almeno da quello che traspare tra le righe ... inoltre considerando che anche l'onere di prove e collaudi vari ricadrà su di loro , temo anche un notevole rialzo di prezzi e costi vari ... comunque ripeto non si potrà montare pezzi al di fuori di quelli stabiliti da loro .... boh vedremo ....